top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreAnna Pacileo

circ.inf. n. 2/2024- Dich. Tardiva - locaz breve modifica aliquota e cin - cessioni fabb con superobonus - rit acc bonifici parlanti - ivie e ivafe modifica aliquote - bandi aperti

Gentili Clienti,

 

in allegato circolare informativa, vi prego di prenderne visione integrale.

 

Dichiarazione tardiva

Segnaliamo a tutti i Clienti che, il prossimo 28 febbraio 2024 scade il termine per provvedere all’invio telematico della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta 2022, non trasmessa nel termine ordinario del 30 novembre 2023 (ossia 90 giorni dalla scadenza di invio).

Tale invio, definito “tardivo”, consente di non considerare come “omessa” la dichiarazione dei redditi (situazione che, al contrario, si verifica se l’invio interviene successivamente a tale data) e può essere sanata con il versamento di una sanzione ridotta avvalendosi del ravvedimento operoso.

Lo studio è a disposizione dei clienti nel caso rinvenissero qualche dimenticanza.

 

Locazioni brevi e turistiche

Tante le novità in merito alle locazioni brevi, suggeriamo ai clienti che desiderano iniziare a gestire attività extralbeghiere di sentire lo Studio in modo da impostare al meglio l’attività e massimizzare i guadagni nel settore!


Cedolare secca con aliquota 21% solo su una unità abitativa.

Nuovi obblighi: CIN (Codice Identificativo Nazionale)

Nuovi obblighi: sulla sicurezza degli impianti.

 

Cessioni di fabbricati con interventi superbonus - plusvalenza

Chi vende una casa post-superbonus deve considerare attentamente le implicazioni fiscali.

 

Controlli sugli immobili che hanno utilizzato superbonus

Controlli dell’ADE sulla presentazione delle dichiarazioni di variazione dello stato dei beni anche ai fini di eventuali effetti sulle rendite sull’immobile presenti in atti del catasto dei fabbricati

 

Ivie e Ivafe

Dal 01/01/24 aumentano le aliquote.

 

Bandi aperti al 18/02/2024

In allegato tabella.


2024_2_dich tardiva_locaz brevi_cessione imm superbonus e controlli - ivie ivafe_bandi
.pdf
Download PDF • 326KB

 


riepilogo_bandi_150224
.pdf
Download PDF • 66KB

Invito infine i clienti a verificare costantemente la PEC, le conseguenze di una scarsa attenzione possono essere rilevanti.

Invito tutti i clienti a visionare il sito www.studiopacileo.it dove nella sezione “news fiscali” troverete riepilogate tutte le circolari informative.

 

A disposizione per qualsiasi chiarimento. Saluti.

Anna Pacileo

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page